Altro

Published on 16 Ottobre, 2019 | by Giovanni De Gregorio

0

PROGETTARE DAL FUTURO: IL POTERE CREATIVO DELL’IMMAGINAZIONE

È questo un Seminario Tematico che può aprirci la mente, il cuore e soprattutto L’IMMAGINAZIONE. 

Il TEMA: Passato o futuro? Siamo noi l’ago della bilancia!

Cosa vogliamo vedere in questa immagine dall’alto in cui appaiono da un oblò di un aereo dei palloncini che spuntano dalle nuvole?

Ecco cosa può accadere nella nostra mente:

  1. In maniera naturale ed automatica analoghe immagini del passato si presentano alla nostra mente e su queste proviamo a dare un senso a quello che vediamo: una festa con lancio finale di palloncini? Il film “Up” dove ai palloncini è appesa la casa del nonno che ancora non si vede ma che uscirà presto tra le nuvole? O cos’altro andremo a pescare nelle cantine della nostra mente? 

  2. O invece potremmo pescare dal futuro e ognuno qui puoi dirci qualcosa in linea con quelle che sono le sue aspirazioni, o desideri. Avere il coraggio di andare oltre gli schemi del passato è il tema fondante di questo seminario. Ma data la forza del passato è necessario contrapporre una forza altrettanto potente che quella del futuro. 

E allora insieme ad allenarci questo sabato per condurre tutte le nostre funzioni psicologiche: il desiderio, l’intuizione, le sensazioni, le emozioni, verso ciò che scegliamo essere possibile e vero per noi nel futuro.

Lo strumento per realizzare tutto ciò? Ovviamente la nostra immaginazione, non più ipotecata dal passato, ma libera di progettare verso il futuro che credo possibile!

TEMPI: dalle 9:30 alle 13:30 di sabato 1º Febbraio 2020, con Brek di un’ora per pausa pranzo.

COSTI: € 40 a persona.

LOCATION: Centro di Psicosintesi Applicata, via Salvatore di Giacomo 15, Castellammare di Stabia (Na)


Sull'autore

Sono Giovanni De Gregorio, ideatore di "Sintetizzando": il Blog che ti aiuta a conoscere, gestire e trasformare il tuo mondo interiore. Qui troverai esempi pratici e materiale multimendiale che ti aiuterà a diventare più padrone di te! Sito personale: http://www.giovannidegregorio.it/



Rispondi

Back to Top ↑